E tu dove INGRASSI?

NON SIAMO TUTTE UGUALI E SPESSO CI SENTIAMO SFORTUNATE PERCHE’ NON SIAMO FATTE TUTTE COME VORREMMO. 

download (4)

MA C’E’ UNA SPIEGAZIONE A TUTTO QUESTO

Basandoci sui dosaggi ormonali e sull’aspetto fisico e cercando di schematizzare al massimo, tutte le donne possono essere divise in 3 tipi di assetto ormonale, il cui fenotipo è in parte ereditato dalla nostra linea parentale e in parte semplicemente nostro.

Semplificando, il “tipo ormonale” a cui apparteniamo definisce la nostra struttura fisica, la distribuzione del grasso corporeo, la facilità o meno a dimagrire o ad ingrassare, se si ingrasserà o no in menopausa, la presenza o meno di cellulite o di ritenzione idrica.

Ogni tipo di ormonale necessita di una particolare alimentazione e di una specifica combinazione di proteine, grassi o carboidrati e di una attività fisica personalizzata. Non mancano poi le sfumature e con l’età e la menopausa ogni tipo ormonale può virare leggermente nell’altro. Inoltre lo sport svolto ad un certo livello e con costanza può rivelarsi il nostro migliore alleato per scolpire le nostre forme.

 

Tipo ormonale estrogenico

Fa parte di questa categoria il 50% circa delle donne.  Hanno un aspetto a clessidra o a pera, spalle strette, anche larghe, sedere formoso, grasso concentrato nella zona gluteo-femorale. Accusano maggiormente la sindrome premestruale e presentano spesso ritenzione idrica con comparsa di cellulite su cosce e glutei. Ossa forti e basso rischio di osteoporosi. Prevalentemente ingrassano dal basso verso l’alto e dimagriscono dall’alto verso il basso. Rispondono lentamente all’alimentazione e più all’allenamento. Il rischio di malattie cardiovascolari relativo al grasso che queste donne accumulano è basso in quanto per la maggior parte il loro è grasso sottocutaneo e non viscerale. 

Tipo ormonale progestinico

Fa parte di questa categoria il 25-35% circa delle donne. fisicamente presentano poche curve, un aspetto asciutto, seno piccolo, bacino stretto, cosce affusolate, poco sedere, hanno in genere una struttura delicata. Sono più soggette alla perdita di massa ossea. Ingrassano uniformemente su tutto il corpo

Tipo ormonale testosteronico

Fa parte di questa categoria il 15% circa delle  donne. Fisicamente hanno un aspetto sportivo e atletico, fianchi normali, seno medio-grande, spalle larghe, cosce snelle e muscolose e vita poco marcata. Hanno una buona massa muscolare e sono predisposte al suo più facile aumento. Queste donne ingrassano in modo androgino, principalmente sull’addome, sulla schiena e sulle braccia, lasciando snella la parte sotto la vita, acquisendo una struttura a mela, simile a quella degli uomini. Sono difficilmente a rischio cellulite e cuscinetti. Ingrassano dall’alto verso il basso e dimagriscono in modo opposto. Hanno ottime capacità di dimagrimento e rispondono molto velocemente a diete ed esercizio fisico. Dato che accumulano principalmente grasso viscerale presentano però un rischio cardiovascolare più alto in presenza di sovrappeso e obesità. Queste donne in genere ingrassano in menopausa.

Gennaio 4, 2016

Tag: