STILI ALIMENTARI E CARENZE

La scelta del regime alimentare è influenzata da idee culturali, religiose e sociali. Privarsi di alcune classi di alimenti comporta inevitabilmente delle carenze nutrizionali  con disturbi associati più o meno gravi. Sicuramente non si deve mai procedere con il “fai da te” in questi casi, soprattutto nei regimi VEGANI. Il nostro  corpo può non manifestare […]

Read More STILI ALIMENTARI E CARENZE
Aprile 3, 2017

ANORESSIA AL MASCHILE: MAI ABBASTANZA MUSCOLOSI E DEFINITI

ANORESSIA INVERSA O  ANORESSIA REVERSE O VIGORESSIA O BIGORESSIA Tutti questi termini indicano un disturbo del comportamento alimentare dovuto, come per l’anoressia nervosa, ad una percezione distorta del proprio corpo (dismorfia). In caso di anoressia nervosa si pone ossessiva attenzione alle calorie ingerite perché ci si percepisce troppo grasse, essendo già molto magre. In caso […]

Read More ANORESSIA AL MASCHILE: MAI ABBASTANZA MUSCOLOSI E DEFINITI
Aprile 3, 2017

DIAGNOSTICARE LA CELIACHIA

Per diagnosticare la CELIACHIA si procede in questo ordine: Valutazione della sintomatologia del paziente Esami del sangue con dosaggio di specifici auto-anticorpi Biopsia duodenale   La sintomatologia della malattia celiaca può essere molto evidente o sfumata. Sono sempre presenti comunque sintomi da MALSSORBIMENTO e MALNUTRIZIONE. Nei bambini i sintomi caratteristici sono la diarrea con feci […]

Read More DIAGNOSTICARE LA CELIACHIA
Gennaio 18, 2017

Tag:

GLI ANTINUTRIZIONALI

ANTINUTRIZIONALE: si definisce così una sostanza in grado di ridurre l’assorbimento o l’utilizzo di altri nutrienti benefici per il nostro organismo. Ora vi farò un breve e conciso elenco di queste sostanze, ma ricordiamoci sempre che se seguiamo una alimentazione varia e bilanciata NON CI SONO PROBLEMI. ACIDO OSSALICO: lo ritroviamo principalmente in spinaci, bietole, […]

Read More GLI ANTINUTRIZIONALI
Novembre 7, 2016

LA FIBRA ALIMENTARE: C’E’ FIBRA E FIBRA…

Le fibre alimentari sono (quasi sempre) carboidrati che, resistendo alla digestione enzimatica intestinale (anche se una parte è fermentata dalla flora batterica intestinale e quindi assorbita), non sono importanti dal punto di vista calorico, hanno valore nutrizionale nullo. Le fibre (cellulosa, pectina, lignina, resina gommosa, mucillagini, etc.) si trovano in diverse forme solo nei vegetali, […]

Read More LA FIBRA ALIMENTARE: C’E’ FIBRA E FIBRA…
Settembre 1, 2016

Tag:

NutriPost 12: Acqua e Residuo Fisso

Il residuo fisso rappresenta il totale dei minerali ricavabili da un litro di acqua dopo evaporazione per riscaldamento a 180°C. Acque minimamente mineralizzate: residuo fisso al di sotto dei 50 mg/l ( Amorosa, Monviso, Sant’Anna). Acque oligominerali: residuo fisso tra 50 e 500 mg/l (Evian, Fabia, San Benedetto, Rocchetta, Vera, Levissima, Fiuggi, Panna). Acque medio-minerali: […]

Read More NutriPost 12: Acqua e Residuo Fisso
Luglio 21, 2016

3) CALCOLOSI CISTINICA: consigli nutrizionali

Per calcolosi o litiasi, in campo medico, si intende la formazione di calcoli nelle cavità attraverso cui defluiscono liquidi fisiologici prodotti da un organo (ad es l’urina prodotta dal rene etc..). I calcoli possono ostruire il deflusso del liquido prodotto dall’organo in cui si formano causandone il ristagno ed i danni ad esso conseguenti (ad. […]

Read More 3) CALCOLOSI CISTINICA: consigli nutrizionali
Luglio 4, 2016

2) CALCOLOSI URATICA: consigli nutrizionali

Per calcolosi o litiasi, in campo medico, si intende la formazione di calcoli nelle cavità attraverso cui defluiscono liquidi fisiologici prodotti da un organo (ad es l’urina prodotta dal rene etc..). I calcoli possono ostruire il deflusso del liquido prodotto dall’organo in cui si formano causandone il ristagno ed i danni ad esso conseguenti (ad. […]

Read More 2) CALCOLOSI URATICA: consigli nutrizionali
Luglio 4, 2016

1) CALCOLOSI OSSALICA: consigli nutrizionali

Per calcolosi o litiasi, in campo medico, si intende la formazione di calcoli nelle cavità attraverso cui defluiscono liquidi fisiologici prodotti da un organo (ad es l’urina prodotta dal rene etc..). I calcoli possono ostruire il deflusso del liquido prodotto dall’organo in cui si formano causandone il ristagno ed i danni ad esso conseguenti (ad. […]

Read More 1) CALCOLOSI OSSALICA: consigli nutrizionali
Luglio 4, 2016

INTOLLERANZA AL LATTOSIO: qualche consiglio

Il lattosio è uno zucchero che si trova nel latte e nei suoi derivati. E’ definito disaccaride, poiché è formato da due composti: glucosio e galattosio. Nell’intestino tenue un enzima chiamato LATTASI spezza il lattosio nei due suoi componenti glucosio e galattosio per renderli assorbibili. L´intolleranza al lattosio è legata all’impossibilità parziale o completa dell´organismo […]

Read More INTOLLERANZA AL LATTOSIO: qualche consiglio
Luglio 4, 2016

Alimenti PREBIOTICI, cosa sono?

UN PREBIOTICO NON E’ UN ORGANISMO VIVENTE, MA UNA FIBRA DI ORIGINE ALIMENTARE, UN SUBSTRATO NON DIGERIBILE CHE FAVORISCE LA CRESCITA DEI BATTERI PROBIOTICI. Un prebiotico è in grado di arrivare intatto nell’intestino crasso ed di essere metabolizzato dai batteri probiotici della flora intestinale in acidi grassi a corta catena. Questi acidi grassi favorirebbero un calo del pH nell’intestino […]

Read More Alimenti PREBIOTICI, cosa sono?
Giugno 20, 2016

Cosa sono e come agiscono i PROBIOTICI?

La flora batterica del nostro intestino è costituita da circa 400 differenti specie di microorganismi di cui però solo 30-40 costituiscono il 95%. Il numero di questi  microorganismi è così grande da superare il numero delle cellule dell’intero organismo umano e si stima che il peso complessivo di questi microbi possa aggirarsi tra 1 e 3 […]

Read More Cosa sono e come agiscono i PROBIOTICI?
Giugno 20, 2016

Tag:

IO MANGIO SENZA OLIO! ERRORE!!!

Sul colesterolo esiste molta confusione, se ne parla spesso senza cognizione di causa, divulgando informazioni vecchie e dicerie. Oggi qui vorrei fare chiarezza sull’inutilità di consumare i nostri pasti, soprattutto se siamo a dieta e seguiamo una alimentazione corretta, senza OLIO EXTRA VERGINE DI OLIVA. Facciamo chiarezza. Il colesterolo CI SERVE e anche tanto! Interviene […]

Read More IO MANGIO SENZA OLIO! ERRORE!!!
Maggio 9, 2016

Tag:

I FERMENTI

La flora batterica del nostro intestino è costituita da circa 400 differenti specie di microorganismi di cui però solo 30-40 costituiscono il 95%. Il numero di questi  microorganismi è così grande da superare il numero delle cellule dell’intero organismo umano e si stima che il peso complessivo di questi microbi possa aggirarsi tra 1 e 3 […]

Read More I FERMENTI
Marzo 24, 2016

Tag:

NutriPost 3: Etichetta nutrizionale, olio di PALMA e grassi TRANS

Tutti i grassi alimentari  forniscono 9 calorie per grammo, TUTTI. Chimicamente sono composti da molecole che appaiono come lunghe catene di perle e si dividono in Saturi e Insaturi. I grassi SATURI possono essere: a catena lunga LCT  (incidono sul rischio cardiovascolare) a catena media MCT   (non incidono sul rischio cardiovascolare). I grassi INSATURI sono divisi […]

Read More NutriPost 3: Etichetta nutrizionale, olio di PALMA e grassi TRANS
Marzo 24, 2016

Tag:

NutriPost 2: il Resveratrolo

Il resveratrolo è un composto polifenolico, con spiccate proprietà antiossidanti (combatte i radicali liberi), impedisce l’ossidazione del colesterolo cattivo LDL e da alcuni studi è stato incoronato come molecola antitumorale. Nel regno vegetale è presente nella buccia dell’uva e nel vino, in misura maggiore in quello rosso Il contenuto di resveratrolo del vino dipende moltissimo anche dalle […]

Read More NutriPost 2: il Resveratrolo
Marzo 20, 2016

Tag:

NutriPost 1: Pasta Patate e Legumi

Le patate sono tuberi contenenti AMIDO. L’Amido è un polisaccaride insolubile in acqua costituito da molecole di amilosio e amilopectina  e rappresenta la forma di stoccaggio dei carboidrati nei tuberi, nei cereali e nei legumi. Equivale al nostro glicogeno. Per rendere digeribile l’amido contenuto in questi vegetali dobbiamo modificare la sua struttura biochimica attraverso la […]

Read More NutriPost 1: Pasta Patate e Legumi
Marzo 20, 2016

Tag:

Devo prendere un INTEGRATORE?

L’argomento degli integratori è veramente vasto, quindi qui cercheremo di capire quali sono quelli più importanti e come orientarci. In letteratura esistono centinaia di studi scientifici che avvalorano o meno l’utilità degli integratori,  e se ascoltiamo farmacisti, personal trainers, o erboristi scopriremo varie scuole di pensiero. A mio avviso bisogna sempre valutare gli interessi e […]

Read More Devo prendere un INTEGRATORE?
Marzo 13, 2016

Tag:

Il vero senso della terapia alimentare.

CI SI RIVOLGE AD UN NUTRIZIONISTA PER VARI MOTIVI: Dimagrire (in modo corretto) Ingrassare (in modo corretto) Affrontare nuove fisiologie: menopausa, gravidanza, allattamento Gestire forme di intolleranza o di allergia Semplicemente sapere cosa mangiare e cosa evitare in presenza di specifiche patologie (gastrite, ernia iatale, reflusso gastroesofageo, ipertensione, colesterolemia, colite,…) Far rientrare i valori sballati […]

Read More Il vero senso della terapia alimentare.